Cerca
  • Dott.Sara Biffi Psicologa

Lo stato ansioso

Aggiornamento: 9 feb 2019

Lo stato ansioso è uno stato in cui ci si aspetta il peggio senza che sia accaduto e senza nessuna certezza che accadrà. Un’alterazione della realtà che diventa ipotetica , madre di ogni possibile male e pericolo.

10 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Anche se rientra nel normale ordine delle cose che un genitore muoia prima di noi, quando li perdiamo da adulti – che sia all’improvviso o dopo una lunga malattia – rimaniamo spesso sorpresi dallo spe

Quando si analizza una relazione che crea sofferenza è fondamentale allargare la prospettiva in un’ottica di causa-effetto e considerarsi come causa dei comportamenti altrui e non semplicemente solo v

La capacità di tollerare la perdita (che sia per una morte o per un abbandono) si basa su due convinzioni generali: la sofferenza e il dolore esistono e fanno parte della normalità; se questo è vero a